La Meta – Vacanze nel salento

Alla scoperta del magico mondo salentino

PARCHI DEL SALENTO: Riserva Naturale Orientata Regionale PALUDE DEL CONTE E DUNA COSTIERA-PORTO CESAREO

Scritto il | 1 giugno, 2013 | Nessun Commento

Palude-del-conte-e-Duna-costiera-Porto-Cesareo-aereo

Per trovare la tua casa vacanze ideale clicca qui

Questa riserva tutela tutto il litorale extraurbano di Porto Cesareo ed è caratterizzata da un’esteso e importante sistema di dune con specie insolite quali il Ginepro fenicio e formazioni arboree di Screrofille, di seguito il litorale che, per quanto a tratti intensamente edificato abusivamente, mostra aspetti e paesaggi di straordinario interesse.

Alla duna segue una vasta depressione retrodunale, segnata da un articolato sistema di bacini e canali a seguito della bonifica postbellica, caratterizzato da una fitta e diversificata vegetazione igrofila ed alofila, con specie rare e protette come  l’Orchidea palustre (Orchis palustris) e la Campanella palustre (Ipomea sagittata); tra gli uccelli è spesso presente il Tuffetto (Tchypbaptus ruficollis), il Cormorano (Phalacrocorax carba), lo Svasso maggiore e il Martin pescatore (Alcedo atthys), invece tra i rettili troviamo la Natrice (Natrix natrix) e l’ormai rara ma qui abbondante Testuggine di acqua dolce (Emys orbicularis).

Oltre il canale esterno, dalle limpide acque correnti, il Bosco di Serra degli Angeli ed ampi tratti di macchia e gariga che sono i relitti di antiche sconfinate distese di macchia di Arneo, terra mitica di malaria, briganti e transumanti.

Palude-del-conte-e-Duna-costiera-Porto-Cesareo-le-spunnulate

In prossimità di Torre Castiglione si aprono laghetti carsici a cielo aperto (spunnulate), uno straordinario ambiente semi-ipogeo di transizione ricco di specie eurialine (un pesce o un organismo marino che può sopportare anche notevoli variazioni del grado salinità dell’acqua, potendo così essere presente e svilupparsi allo stesso tempo in mare e nei tratti finali dei corsi d’acqua dolce).

 

 

Nella parte sud dell’area protetta la penisola della Strea, lunga circa un Km e l’isola Grande, queste hanno struttura molto simile, con bassa scogliera sul fronte marino, luogo ideale per l’endemico Statice pugliese (Limonium japigicum) che si accompagna a specie alofite come la Salicornia e la Porcellana marina (Halimione portulacoides)  e ampi salicornieti sulle sponde fangose che fronteggiano la terraferma.

Palude-del-conte-e-Duna-costiera-Porto-Cesareo-

 

 

Queste sponde fangose, assieme ai bassi fondali delle insenature caratterizzati dalla prateria a Poseidonia e Cymodocea, costituiscono un  ecosistema importantissimo per la riproduzione di un gran numero di pesci e organismi marini e di conseguenza per l’alimentazione di un gran numero di uccelli limicoli e di aironi.

 

 

 

L’area centrale della penisola della Strea è caratterizzata da gariga e macchia bassa e gariga a mirto e cisti, con l’interessante presenza del Ranuncolo di Baudot (Ranunculus baudotii) e della Piantaggine biancastra (Plantago albicans) sulle dune relitte. Notevole la presenza dell’Iris revoluta in una stazione puntiforme su di un piccolo scoglio, mentre una fitta formazione di Lavatera arborea da il nome all’isola della Malva.

Tra i beni culturali le caratteristiche torri costiere cinquecentesche, l’area di interesse archeologico di Scalo di Furno e la vecchia idrovora di Punta Prosciutto.

Palude-del-conte-e-Duna-costiera-Porto-Cesareo-canale

CENTRO VISITE:   CEA Porto Cesareo – Leverano c/o Torre Lapillo
cell. (+39)3356523464

fonte: archivio AUS

Comments

Lascia un commento





  • Cos’é LaMeta

    L'attività de LA META consiste nel selezionare le migliori offerte di case vacanza in affitto per il soggiorno nel Salento, abbinando un prezzo competitivo ad un'ottima qualità del soggiorno. Le nostre proposte si riferiscono a soluzioni low cost, friendly ed economiche, dedicate ai single o alle giovani coppie, a case vacanze belle e confortevoli, complete negli allestimenti, destinate alle famiglie e ai grandi gruppi. Siamo particolarmente attente nel ricercare posizioni irripetibili rispetto al mare, natura e paesaggio sempre molto significativi. Il relax e la tranquillità che le nostre strutture regalano sono i requisiti che rispondono alle esigenze dei nostri ospiti. Siete i benvenuti sulla costa adriatica salentina; avete scelto come compagni di viaggio l' altissima qualità della balneazione, l'ambiente preservato e protetto, il fascino e l'atmosfera. Visitate il nostro sito www.lameta.net, ma non esitate a contattarci anche telefonicamente per preventivi personalizzati, richieste di locazioni per frazioni di settimane o lunghi periodi. Tel./fax 0833545415 mob. 3406712920. Siamo a disposizione tutto l'anno per fornire informazioni utili e venire incontro alle vostre esigenze